Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

Il sogno di Beppe Perletto

Pedalando tra sfide e trionfi: l'epica storia di Beppe Perletto e il sogno della Milano-Sanremo, raccontata da Giulio Giusti. Quando Beppe salì sulla bici era poco più che un ragazzo. Partì da Dolcedo per scendere tutta la Val di Prino fino al mare. Una volta arrivato a fondo valle, nelle vicin

Anche il calcio deve prendere posizione

Il calcio nello scenario di disumanità e violenza attuale, emerge nella sua connotazione più marcatamente sociale divenendo uno strumento di lotta e di autodeterminazione capace di abbattere i muri e travalicare i confini per arrivare al cuore e nelle case.  Da quando cinque mesi fa Israel

Il re pazzo

Ritorno al passato: Loris Fanetti, il Re Pazzo dell'Olympique, incontra il suo destino inaspettato tra ricordi, emozioni e nuovi legami a Marsiglia. Il nuovo racconto di Giulio Giusti.  Ormai non lo riconosceva più nessuno, mimetizzato sotto 40 chili in più, la barba più sale che pepe e i pochi

Non c'è nulla Di Bello

Dopo Lazio Milan si continua a parlare dell'arbitraggio di Di Bello. E soprattutto di un sistema arbitrale, quello italiano, sempre più in crisi.  Sul Corriere della Sera Magazine l'11 maggio 2006 Pierluigi Collina, intervistato, disse: "Non vivo il rigore o l'espulsione come gratificazione. L'

Jasmine Paolini scrive la storia

A Dubai, Jasmine Paolini vince il WTA 1000 e diventa la numero 14 al mondo nel mondo del tennis. Un trionfo che sa di storia. "Io però sto giocando al massimo, sento bene la palla: vedremo come andrà". Lo aveva detto il giorno prima battendo Sorana Cirstea e strappando un biglietto per la final

Piolimorfismo

L'avventura di Stefano Pioli sulla panchina del Milan sembra arrivata ai titoli di coda. Ma proviamo a dare uno sguardo alle statistiche.  Sono molti gli hashtag che spopolano sul web, da Instagram a Twitter si rimpallano da profilo a profilo. Senza dubbio uno dei più usati dal "twittercalcio"

C'era una volta il calcio sognato

Che bello quando si concludeva il pranzo domenicale e ci si radunava insieme ad amici e parenti attorno ad una radiolina. Quasi ogni appassionato di calcio si sintonizzava sulle frequenze di Rai Radio Uno, fischiettava la sigla di "Tutto il calcio minuto per minuto" e, in quel momento, una scossa di

Giacomo Losi, capitano partigiano

La prima bandiera della Roma, uno dei suoi capitani più grandi. Giacomo Losi se n'è andato, ma la sua storia resterà per sempre  Se vieni da Soncino, in provincia di Cremona, ma ti chiamano comunque "Core de Roma" un motivo ci deve essere. A dirla tutta lo chiamavano anche "Palletta",

L'ultimo volo dell'Uccellino

Dalla Svezia a Firenze, diventando una bandiera della Fiorentina e vincendo una Coppa Campioni e uno scudetto con il Milan. Ecco la storia di Kurt Hamrin, tra i grandi del calcio mondiale.  Può un uccellino trasformarsi in un monumento? Sì, può se il suo nome è Kurt Hamrin, che con la sua scomp

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://mail.il-catenaccio.it/