Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu

La poesia del calcio a occhi chiusi

Sabato 18 maggio 2024, con inizio alle ore 16, presso il Centro Preparazione Paralimpica sito in Via delle Tre Fontane 27 a Roma, si svolgerà l'evento solidale "La poesia del calcio ad occhi chiusi".  Una manifestazione sportivo-culturale che vedrà impegnate la ASD Roma 2000, Roma Calcio a 5 no

Giacomo Losi, capitano partigiano

La prima bandiera della Roma, uno dei suoi capitani più grandi. Giacomo Losi se n'è andato, ma la sua storia resterà per sempre  Se vieni da Soncino, in provincia di Cremona, ma ti chiamano comunque "Core de Roma" un motivo ci deve essere. A dirla tutta lo chiamavano anche "Palletta",

L'ultimo volo dell'Uccellino

Dalla Svezia a Firenze, diventando una bandiera della Fiorentina e vincendo una Coppa Campioni e uno scudetto con il Milan. Ecco la storia di Kurt Hamrin, tra i grandi del calcio mondiale.  Può un uccellino trasformarsi in un monumento? Sì, può se il suo nome è Kurt Hamrin, che con la sua scomp

Cosa è stato José Mourinho per la Roma?

Un parafulmine e una guida, un profeta e uno scudo. Un sogno. José Mourinho, per la Roma, è stato tante cose, tutte insieme. José Mourinho se n'è andato dalla Roma più o meno nella stessa maniera in cui era arrivato. Di colpo, a sorpresa, inaspettatamente. E la mattina del 16 gennaio 2024, quan

L'anno che verrà

Dragusin, Postecoglou, Guendouzi, Zirkzee e tanti altri. La redazione de Il Catenaccio prova a guardare al calcio del 2024, tra sorprese e conferme, ritorni e definitive esplosioni.   Tra Zirkzee, Gilardino, Luvumbo e... Leopardi  di Andrea Sciretti Che aspettarsi dal 2

Il vero atleta italiano

"Italiano", tra virgolette, non veramente nostro, senza esserlo completamente. Un articolo de La Gazzetta dello Sport ha descritto così Jannik Sinner. "La seduzione di Jannik è diventata giorno dopo giorno micidiale nel suo essere nostro, nel suo scoprirsi definitivamente "italiano", senza esserlo d

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...