Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo
Menu
Post Image

A Trigoria, per la Giornata della Sindrome di Down, cucinano i ragazzi della Locanda dei Girasoli

Una bella iniziativa da Trigoria: dopo l'allenamento della Roma, a preparare il pasto dei calciatori, c'erano i ragazzi della Locanda dei Girasoli. 

Il 21 marzo si commemora la Giornata Mondiale della Sindrome di Down, un'occasione significativa per parlare e riflettere di inclusione, di diversità e di opportunità. Proprio all'interno di questa giornata, l'AS Roma ha organizzato un incontro con i ragazzi della "Locanda dei Girasoli" presso il ristorante del Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria.

Questo gruppo di ragazzi, che rappresenta un esempio di inclusione e valorizzazione delle persone con sindrome di Down e che collabora attivamente con il Club nel servizio catering delle zone ospitalità dello Stadio Olimpico, ha avuto l'opportunità di preparare i pasti per i calciatori al termine dell'allenamento. Un vero e proprio sogno diventato realtà per molti di loro, che hanno potuto stringere la mano a De Rossi, abbracciare Pellegrini, salutare Dybala. Un'esperienza indimenticabile da condividere oltre che un momento professionalmente appagante e di livello. 

...

Crazy for Football, il sogno diventato realtà della Nazionale Italiana di pazienti psichiatrici - Il Catenaccio - Web Magazine Sportivo

"Per noi è sempre importante ritrovarci. Ritrovarci significa far fare esperienza a ragazzi che vengono da diverse situazioni assistenziali del paese. Fargli fare un'esperienza di sport, un'esperienza molto seria". Santo Rullo non può che guardare i suoi ragazzi con orgoglio. La Nazionale Italiana di pazienti psichiatrici è una sua idea, un sogno che è diventato realtà attraverso impegno e sacrifici. La storia della Crazy for Football, così si chiama la selezione, ormai la conoscono in molti grazie al film di Volfango De Biasi, con Sergio Castellitto e Max Tortora. "Ma la vera svolta c'è stata dopo il Mondiale in Giappone, nel 2015, quando siamo arrivati terzi - ci racconta Riccardo Budoni, preparatore dei portieri - in pochi pensavano che una squadra simile potesse fare un percorso del genere".

La Locanda dei Girasoli è un servizio di catering che sposa la passione per la cucina di alta qualità con l'integrazione sociale e lavorativa dei giovani con sindrome di Down, sindrome di Williams e altre disabilità cognitive. Questo progetto nasce con l'obiettivo generale di favorire l'inclusione lavorativa delle persone con sindrome di Down, valorizzando e conferendo dignità a ciascun individuo attraverso un percorso personalizzato di formazione e inserimento nel mondo del lavoro.

Perché la Sindrome di Down non definisce una persona, ma è solo una parte della sua straordinaria unicità.


Fonte foto: sito ufficiale AS Roma. 


Rinascita Refugees, la squadra di rifugiati che ha...
La Roma ha licenziato una dipendente vittima di re...
 

Commenti (0)

  • Non ci sono commenti. Inserisci un commento per primo.

Lascia un commento

Immagine Captcha

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://mail.il-catenaccio.it/

Like what you see?

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...